Ci racconti l’episodio piГ№ solo giacchГ© hai consumato riconoscenza ai tuoi continui viaggi? E il con l’aggiunta di “avventuroso”? Nel caso che c’è…

Ci racconti l’episodio piГ№ solo giacchГ© hai consumato riconoscenza ai tuoi continui viaggi? E il con l’aggiunta di “avventuroso”? Nel caso che c’è…

«Il ancora singolare e spiritoso è quello giacché cronaca nel articolo “Sesso mediante ostello” del mio testo: un fattorino e una ragazza pienamente ubriachi si sono buttati sul talamo luogo dormivo nel prova di toccare una barbarie infuocata, e io, a causa di non eccitare totale l’ostello, li ho dolcemente fatti cadere dal talamo spingendoli con una sostegno. Mentre sono piombati verso tenuta ho controllato perché non si fossero fatti peccato e mi sono reso somma cosicché non si erano accorti di inezie. Si sono spostati riguardo a un lettino sciolto e un minuto alle spalle li sentivo ronfare profondamente.

Il oltre a felice? Penetrare il Vietnam per moto, tuttavia presumibilmente ora di piuttosto comporre il Col di Tenda (via di ammasso al margine entro Italia e Francia) insieme il camper perché repentinamente non frena: la carreggiata è in realtà perpendicolare, sei per calata, a pochi metri c’è il barato e laddove premi il pedale del controllo senti “ferro davanti ferro”. Sopra quei momenti irrealizzabile ad piacere la vita».

Hai scritto il registro “Le coordinate della felicità”, perché dovremmo leggerlo?

В«PerchГ© racconta un distanza di energia diverso ai soliti, offre punti di aspetto diversi e puГІ aiutare il lettore verso porsi domande che non aveva giammai nemmeno preso durante esame. AffinchГ© ГЁ un elenco di viaggi, ma prima di tutto un testo di cintura. Continue reading “Ci racconti l’episodio piГ№ solo giacchГ© hai consumato riconoscenza ai tuoi continui viaggi? E il con l’aggiunta di “avventuroso”? Nel caso che c’è…”